NomeUtente:  Password:  
Una legge per le discipline bio Naturali: articolo01...
Una Legge Per Le Discipline Bio Naturali | Indice | Modifiche | Commenti | Utenti | Registrazione |
 

ART.1 FINALITA' E OGGETTO DELLA LEGGE


Art. 1.1


La Repubblica garantisce il principio della libertà di scelta terapeutica e tutela e promuove l’esercizio delle discipline bio-naturali all’interno di un libero rapporto consensuale e informato tra gli utenti, i medici e tutti gli operatori olistici in osservanza del principio fondamentale dell'autonomia della persona nella scelta dei metodi per il miglioramento della qualità della vita.


Art. 1.2
Questa proposta di legge, dal titolo UNA LEGGE PER DISCIPLINE BIO-NATURALI, ha come oggetto le DISCIPLINE BIO-NATURALI, termine stabilito dalla Comunità Europea, e si pone come obbiettivo di dare legittimità alle molteplici figure professionali che si prendono cura dell'uomo in modo naturale, considerandolo nel suo insieme di corpo, mente e spirito.
Si ricorda inoltre la definizione di salute data nel 1948 dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Salute): la salute non è solo assenza di malattia ma anche un benessere dal punto di vista fisico, mentale e sociale.


Art. 1.3
Si precisa che la figura professionale di cui parleremo non è un medico e non si vuole sostituire a quest'ultimo. Allo stesso modo non si parlerà di pazienti ma di riceventi. Non si utilizzerà il termine terapia, che dipende dalle definizioni di salute, patologia e dagli strumenti diagnostici a disposizione per distinguerle tra di loro ma di trattamenti. Da tali premesse si evince che le figure professionali che andremo ad individuare non agiranno sul sintomo, come previsto dalla medicina ma considereranno l'individuo nella sua totalità di corpo, mente e spirito. Non sono comunque riconducibili alle discipline bio-naturali le attività di prevenzione, cura e riabilitazione della salute fisica e psichica della popolazione erogate dal servizio sanitario nazionale. L’operatore in discipline del benessere e bio-naturali non prescrive farmaci e non utilizza metodiche specifiche della professione dello psicologo.


... (aiutaci ad integrare i testi della Proposta di Legge. Registrati ed inserisci la tua proposta integrativa dal link a fondo pagina COMMENTI )
NOTE :
Per favore, prima di postare un messaggio osserva queste buone norme :
1) Non si inseriscono link che pubblicizzano enti o centri o altro.
2) Non si inseriscono commenti in articoli non pertinenti.
3) Quando si inserisce un commento si inserisce anche una proposta di integrazione ai contenuti del testo di legge già presente. Questa è una regola fondamentale se vogliamo ottimizzare il lavoro e farci comprendere da tutti i lettori. Dire semplicemente … io penso che … e non integrare un contenuto che formuli tale pensiero non è di aiuto. Gli interventi dovrebbero essere riferiti già al punto preciso di un articolo. Ad esempio, all’articolo 1.3 la mia proposta è di aggiungere questo testo : “…..” o togliere questo testo : “….”.
5) Prima di inserire un commento chiedersi mille volte se quello che vorremmo scrivere riguarda solo una disciplina o potrebbe essere applicato a tutte. Il testo della proposta di legge non prevede di riconoscere subito nessuna disciplina. Questo sarà il lavoro delle Commissioni indicate negli articoli successivi.



PRESEGUI :
ART.2 ISTITUZIONE DELLA COMMISSIONE PILOTA PER LA DEFINIZIONE E LA INDIVIDUAZIONE DELLE DISCIPLINE BIO-NATURALI DA RICONOSCERE


 
Non vi sono file da visionare per questa pagina.[Mostra files/form]
Non ci sono commenti o proposte integrative per questa pagina. [Mostra commenti - inserisciInserisci proposte integrative se sei un utente registrato]